Trevi: cda approva aumento da 130 mln

Il Consiglio di Amministrazione di Trevi Finanziaria Industriale ha approvato all'unanimità le linee guida dell'ipotesi di manovra di rafforzamento patrimoniale e ristrutturazione dell'indebitamento. La manovra comprende un aumento del capitale sociale per 130 milioni di euro, da liberarsi con pagamento in denaro da offrire in opzione agli azionisti, avvalendosi dei poteri conferiti dall'assemblea straordinaria degli azionisti del 30 luglio 2018; la conversione di crediti vantati dalle banche nei confronti della società e delle altre aziende del Gruppo per 250 milioni in strumenti finanziari e il riscadenziamento dei crediti residui. Al 30 giugno 2018, il Gruppo Trevi ha registrato ricavi totali per 380.2 milioni di euro, in calo rispetto allo stesso periodo del 2017. Il gruppo si è recentemente aggiudicato nuove commesse nel settore Fondazioni Speciali per totali 80 milioni di euro e nel settore Oil & Gas per un valore complessivo di oltre 58 milioni di euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casalgrande

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...